23-25 marzo 2017, “Corso intensivo di Economia civile per Docenti e Dirigenti delle scuola superiori”

febbraio20

23-25 marzo 2017, “Corso intensivo di Economia civile per Docenti e Dirigenti delle scuola superiori”

Print Friendly

promosso dalla SEC in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”- Dipartimento di Economia e Finanza (UNI TV-DEF)

L’Economia civile bussa alle aule scolastiche

(a cura della dott.ssa Beatrice Cerrino, referente SEC per il settore Scuola)

Non so se vi è mai capitato, come insegnanti, di essere spudoratamente smentiti dai vostri alunni.. A me sì! E non è bello! Il fatto è che se programmi ministeriali e i libri di testo continuano a veicolare modelli economici obsoleti come unica prospettiva esistente, ti può capitare che qualche alunno un po’ più attento all’attualità ti faccia notare che… qualcosa non quadra… E’ ora, allora, di avere il coraggio di rischiare di scoperchiare la pentola, perché un nuovo paradigma economico esiste…non solo! ha profonde radici in un umanesimo tutto italiano che conosce figure come Antonio Genovesi e Giacinto Dragonetti ancora troppo poco approfondite ed apprezzate.

Ho visto i ragazzi animarsi quando ho provato a raccontare loro di un mercato che ponga al centro la persona, che parli di felicità pubblica e di beni relazionali, che proponga di andare oltre il PIL nella valutazione del benessere di un paese, che consideri la massimizzazione del profitto come corollario e non sicuramente come obiettivo esclusivo dell’attività economica. Si sono entusiasmati partecipando ad uno slotmob; li ho visti attenti, critici e propositivi quando li ho stuzzicati a votare con il portafoglio. Non credevano ai loro orecchi quando hanno conosciuto dirigenti di impresa che si sono ridotti lo stipendio per non lasciare a casa dipendenti a rischio di licenziamento… Insomma, c’è materia per rivitalizzare le nostre programmazioni; c’è spazio per interessanti percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Pare che anche da parte del Ministero dell’Istruzione si sia dimostrato un certo interesse alla diffusione di questi concetti. Da tre anni opera in Italia la Scuola di Economia civile-SEC, che raccoglie illustri economisti quali -tra gli altri- vi sono Stefano Zamagni, Luigino Bruni, Leonardo Becchetti. L’Accademia del Mediterraneo di Taranto, in collaborazione con la SEC ha già sperimentato e replicato una Summer School per docenti dando vita ad una fruttuosa esperienza di curvatura di progettazioni didattiche in funzione del paradigma dell’economia civile. Perché non allargare questa esperienza? Ed ecco la proposta di un corso residenziale nella sede della SEC, sulle affascinanti colline toscane nei pressi di Firenze (riconosciuto e pagabile con il famigerato bonus docente), per ritrovarci, docenti di tutta Italia di tutte le discipline e dirigenti scolastici, per una full immersion in  questo nuovo paradigma cercando di declinarlo in progettazioni spendibili nelle nostre scuole di appartenenza.

Il Corso intensivo di Economia Civile, promosso dalla SEC  in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”- Dipartimento di Economia e Finanza (UNI TV-DEF), si svolgerà nei giorni 23-24-25 marzo 2017 a Figline e Incisa Valdarno (Firenze) presso la sede della SEC (Polo Lionello Bonfanti, Figline: http://www.pololionellobonfanti.it/dove-siamo/).

UNI TV-DEF è un Ente Accreditato e Qualificato MIUR (Ministero Italiano dell’Istruzione, Università e Ricerca) per la Formazione del personale della Scuola (direttiva MIUR 170/2016).

Per informazioni (anche sull’utilizzo del bonus docente) e prenotazioni, scarica la modulistica in calce oppure contatta:

Scuola di Economia Civile-SEC: dott. Leonardo Brancaccio (Segretario Generale)
icon-phone tel 3801509545 – 0558330400 – dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00
icon-email segreteria@scuoladieconomiacivile.it
icon-www www.scuoladieconomiacivile.it

Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”- Dipartimento di Economia e Finanza (UNI TV-DEF)
icon-email segreteria@def.uniroma2.it

  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Notizie