La Toscana: laboratorio globale della qualità della vita

gennaio19

La Toscana: laboratorio globale della qualità della vita

Print Friendly

Ancora una volta cultura, economia ed eccellenze della Toscana sono al servizio di una miglior qualità della vita per l’Italia e il mondo. Parte il 16 gennaio prossimo il primo laboratorio mondiale di studi sulla qualità della vita, dal titolo: Tuscany: a Global Laboratory for Quality of Life, iniziativa scientifico-culturale che si colloca nell’ambito del progetto “La Toscana verso Expo 2015” e che prepara l’evento internazionale Expo 2015 – Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Si tratta di un’iniziativa che punta a produrre studi e progetti di ricerca concreti sulla qualità della vita e a sensibilizzarne l’opinione pubblica attraverso un ciclo di quattro conferenze, aperto al pubblico, tenuto da esperti di calibro internazionale.
“Anche il Polo Lionello Bonfanti, assieme alla Regione Toscana e a Toscana Promozione, è promotore dell’iniziativa”, spiega Eva Gullo, presidente del Polo Lionello Bonfanti. “Il polo imprenditoriale, permanente di un’Economia di Comunione ospiterà tre delle 4 conferenze e i 15 ricercatori da tutto il mondo che, sotto la guida di esperti internazionali, perfezioneranno progetti di ricerca orientati a suggerire “strade” per una miglior qualità della vita”.

Ciclo di Conferenze TQOL – IT

Conference Cycle TQOL – EN

Call for Research Projects “Tuscany: a Global Laboratory for Quality of Life”

Selezione dei 15 Ricercatori

Comunicati Stampa

Rassegna Stampa

Video

Foto

  • Scritto da Redazione
  • 6 Tags
  • 0 Commenti