A Reggio Calabria si è conclusa la ESC2

marzo23

A Reggio Calabria si è conclusa la ESC2

Print Friendly

La Spring School, organizzata da Economia di Comunione, Banca Etica e Microdanisma, ha coinvolto una ventina di partecipanti interessati agli argomenti della economia e della finanza etica.

di Amelia Stellino

150316 21 Reggio Calabria 01Si è svolta tra il 16 ed il 21 marzo presso l’Università per Stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria la prima edizione della Spring School in Economia Solidale Civile e di Comunione [ESC2], scuola che intendeva puntare ai giovani per dare segni concreti di speranza in un territorio complesso, ed al contempo determinare meccanismi propositivi riguardanti non solo il modo di percepire l’economia ma anche la possibilità di intrecciare relazioni costruttive generatrici di nuova creatività ed imprenditorialità lavorativa.

Da subito si è creato un bel clima tra i partecipanti, che avendo tutti nel cuore un profondo desiderio di cambiamento, hanno seguito il percorso didattico con puntualità ed interesse, aprendosi costantemente ad un dialogo e confronto continuo con i docenti e i vari relatori che si sono alternati lungo tutta la settimana. 150316 21 Reggio Calabria 03Alessia, una delle partecipanti, ha dichiarato entusiasta che non aveva mai sentito parlare di economia in termini di fraternità e di dono, mentre Laura ha deciso di approfondire questi argomenti presso la SEC [Scuola di Economia Civile] a Loppiano.

Se il punto di partenza per tutti è stato il desiderio reale di comprendere come attivare una qualità sociale locale sempre più attenta ad un’economia sostenibile, alla fine del corso ci si è lasciati convinti che questa esperienza vada portata avanti oltre questi giorni di scuola in un percorso di crescita da condividere insieme e aprendosi alla città.

Ed infatti questo valore ha avuto il convegno organizzato e tenutosi il pomeriggio del 19 150316 21 Reggio Calabria 02marzo presso l’Aula Magna della stessa università che ha aperto le porte ai cittadini sui temi dell’economia solidale, alla presenza del Rettore e con la partecipazione del prof. Bruni docente di Economia Politica presso la Lumsa di Roma, del dott. Milano dell’area socio-culturale di Banca Etica e della dott.ssa Marino presidente del Comitato etico di Banca Etica.

Emozionante al termine della scuola il momento della consegna degli attestati.

  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti