A scuola da Luigino Bruni

Dicembre02

A scuola da Luigino Bruni

Sabato 12 e domenica 13 dicembre nell’ambito della Scuola di Economia Biblica si svolgerà on line un corso dedicato alla vita delle Organizzazioni a Movente Ideale con Luigino Bruni. A partire dal libro “I colori del Cigno” edito da Città Nuova. L’intervista a Bruni per i lettori di Cittànuova.it.

primo piano Luigino Bruni
Luigino Bruni

Lugino Bruni, che cos’è la Scuola di Economia Biblica? 

 

Luigino Bruni: La Scuola di Economia Biblica è nata dal desiderio di offrire spazi di approfondimento e riflessione a partire da quei testi che raccolgono i miei commenti ai libri biblici nella terza pagina domenicale di Avvenire, raccolti da Edizioni Dehoniane in diversi libri. I corsi li abbiamo iniziati in presenza nel contesto ospitale del Polo Lionello Bonfanti di Loppiano (e speriamo presto di poter riprendere questa modalità), ma in questo momento li dobbiamo svolgere interamente online. Ci si muove da una rilettura laica delle grandi storie e dei grandi personaggi biblici per scoprire cosa hanno ancora oggi da raccontarci. Si creano, così, uno spazio e un tempo idonei alla riflessione personale e liberamente condivisa, per un approccio non teologico ma laico e antropologico sulla vita, sulle relazioni e sulla fede.
 

All’interno di questo percorso sabato 12 e domenica 13 dicembre si svolgerà il corso “I colori del Cigno”. Perché la scelta di studiare/approfondire questo libro?

 

Luigino Bruni: In questi anni ho alternato i commenti biblici con un altro argomento che mi appassiona e che Città Nuova mi ha permesso di divulgare: la riflessione sulla vita delle organizzazioni a movente ideale, religiose o laiche che siano. I Colori del cigno è il quarto libro di questa serie. Viene  chiamato  “cigno  nero”  un  evento altamente improbabile e dagli effetti molto rilevanti. Il cigno nero è anche il grande nemico delle imprese  e  delle  organizzazioni  per  i  suoi effetti potenzialmente devastanti. Ma gli eventi totalmente inattesi e sorprendenti possono rappresentare anche la salvezza delle organizzazioni e delle comunità. Queste riflessioni, scritte in un periodo pre-covid, hanno rivelato poi una straordinaria attualità che ci sollecita a proporre proprio ora questo approfondimento.
 

A chi è rivolto il corso?

 

Luigino Bruni: A chiunque, giovani e adulti, credenti e non, a “gente curiosa” e la grande diversità dei partecipanti delle scorse edizioni conferma l’interesse suscitato. Non ci sono prerequisiti, soltanto la voglia di lasciarsi interpellare  ed eventualmente stupire.
 

Con che modalità si svolge?

 

Luigino Bruni: Il corso segue un andamento dinamico che alterna momenti di lettura che io cerco di  guidare e commentare, con momenti di condivisione in piccoli gruppi e altri di riflessione e approfondimento individuale. Maggiori informazioni, locandina del corso e link per iscriversi a questo link: https://www.pololionellobonfanti.it/i-colori-del-cigno-il-nuovo-corso-online-seb/

 

 

 

Fonte: https://www.cittanuova.it/scuola-luigino-bruni/

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Corsi Notizie