Alla ricerca di una qualità della vita “civile”

Dicembre05

Alla ricerca di una qualità della vita “civile”

Tuscany: a Global Laboratory for Quality of Life
Alla ricerca di una qualità della vita “civile”

Prende il via in Toscana una nuova iniziativa scientifico-culturale che mira a sviluppare studi sulla qualità della vita, in una prospettiva, quella “civile”, che in Toscana, e in particolare nel periodo rinascimentale, trova radici importanti, coinvolgendo e sostenendo giovani ricercatori, cultori del tema, con la supervisione di esperti internazionali.
Questo l’intento da cui nasce “Tuscany: a Global Laboratory for Quality of Life”, progetto promosso dalla Regione Toscana, da Toscana Promozione e dal Polo Lionello Bonfanti – E. di C. S.p.a. mentre si avvicina il prossimo evento internazionale “Expo 2015 – Nutrire  il pianeta, energia per la vita”, in collaborazione con curatori scientifici di rilievo, docenti nelle università toscane e non solo, tra cui Luigino Bruni (LUMSA-Roma e Istituto Universitario Sophia-Loppiano-FI) e Stefano Bartolini (Università di Siena), studiosi impegnati da tempo a promuovere questo ampio filone di studi.
Attraverso un call for research projects interdisciplinare giovani ricercatori attivi nelle diverse aree di studio sono stati invitati a presentare, entro il 30 ottobre 2014, proposte di ricerca che mettessero a fuoco diversi aspetti  della qualità della vita, sviluppo, benessere e politiche orientate a promuoverli.
Tra i 72 progetti presentati ne sono stati selezionati 15, provenienti da giovani ricercatori di tutti i continenti i quali parteciperanno ad una serie di eventi che si terranno in Toscana.

Il primo è una Winter School dal titolo “Quality of Life, Well-Being and Social Relationships”, che si terrà dal 16 gennaio all’1 febbraio 2015 presso il Polo Lionello Bonfanti (Figline e Incisa Valdarno – FI). Sarà questa un’opportunità per i giovani ricercatori di perfezionare le proprie proposte di ricerca nel confronto con studiosi di rilievo internazionale, quali Stefano Bartolini, Luigino Bruni, Ruut Veenhoven, Bruno Frey, vandana Shiva, Stefano Zamagni, Pier Luigi Porta, Jennifer Nedelsky, Andrè Habish e altri.

Durante la Winter School, e precisamente il 17, 24, 30, 31 gennaio, sono in programma 4 convegni su diversi aspetti legati al tema della qualità della vita, aperti ad un pubblico più ampio, che riguarderanno:

Sabato 17/01/2015 – c/o Sala Pegaso – Palazzo Strozzi Sacrati – Piazza Duomo, 10
C’ERA UNA VOLTA IL FUTURO

RELATORI:

• Richard Wilkinson (epidemiologo, Università di Nottingham, University College London e Università di New York)
• Vandana Shiva (ecologista e filosofa, Navdanya International Association)
• Stefano Bartolini (economista, Università di Siena)
• John De Graaf (economista, Direttore di Take Back Your Time)
• Francesco Sarracino (economista, STATEC, Luxemburg; HSE-LCSR, Russia; GESIS, Germania)
• Tim Kasser (psicologo sociale, Knox College)
• Donatella Della Porta (politologa, Istituto Europeo di Fiesole)
• Colin Crouch (sociologo, Università di Warwick)

 

Sabato 24/01/2015 – Polo Lionello Bonfanti (Loc. Burchio – Figline e Incisa Valdarno – FI)
ORGANIZZAZIONE DI IMPRESA, DEMOCRAZIA ECONOMICA E BENESSERE SUL LAVORO

RELATORI:
• Anouk Grevin (economista, Università di Nantes)
• Helena A. Marujo (psicologa, Università di Lisbona)
• Francesco Sarracino (economista, STATEC, Luxemburg; HSE-LCSR, Russia; GESIS, Germania)
• Arne L. Kalleberg (sociologo, Università del North Carolina at Chapel Hill)

 

Venerdì 30/01/2015 – Polo Lionello Bonfanti (Loc. Burchio – Figline e Incisa Valdarno – FI)
BIODIVERSITÀ E FORME DI IMPRESA

RELATORI:
• Stefano Zamagni (economista, Università di Bologna)
• André Habish (economista, Katholische Universität Eichstätt-Ingolstadt)
• Luigino Bruni (economista, LUMSA-Roma e IU Sophia)

 

Sabato 31/01/2015  – Polo Lionello Bonfanti (Loc. Burchio – Figline e Incisa Valdarno – FI)
ECONOMIA CIVILE E FELICITÀ PUBBLICA

RELATORI:
• Bruno Frey (economista, Zeppelin University Friedrichshafen)
• Ruut Veenhoven (sociologo, Erasmus University Rotterdam)
• Jennifer Nedelsky (filosofa, Università di Toronto)

 

Un ulteriore evento, per il quale i giovani ricercatori torneranno in toscana, sarà un Convegno conclusivo, nel mese di ottobre 2015, ancora presso il Polo Lionello Bonfanti, durante il quale sarà presentato l’esito dei lavori di ricerca sviluppati lungo l’arco di 8 mesi.

 

Comitato scientifico:

  • Stefano Bartolini (Università di Siena)
  • Leonardo Becchetti (Università La Sapienza – Roma)
  • Luigino Bruni (Lumsa e IUSophia)
  • Vittorio Pelligra (Università di Cagliari)
  • Stefano Zamagni (Università di Bologna)
  • Anouk Grevin (Università di Nantes)
  • Manuela Giovannetti (Università di Pisa)
  • Paolo Orefice (Università di Firenze)

Sito web  

icon-www www.pololionellobonfanti.it/tuscany-quality-of-life

Documento PDF CS 1-TQOL

 

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti