AvoLab: entro il 31 luglio iscrizioni alla Summer School 2015

luglio15

AvoLab: entro il 31 luglio iscrizioni alla Summer School 2015

Print Friendly

4a edizione della Summer School Avolab a Capo Peloro, Messina dal 5 al 10 settembre 2015

Sostenere lo sviluppo. Istituzioni e strumenti per un’economia civile.

Logo_AvoLab5-10 settembre 2015
Parco  Horcynus  Orca
Capo Peloro
Località Torre Faro,
98166 Messina ME

La 4a edizione della Summer School Avolab, realizzata insieme a Etica SGR e in collaborazione con la Scuola di Economia Civilee con FIBA CILS, avrà come titolo: “Sostenere lo sviluppo. Istituzioni e strumenti per un’economia civile

Attraverso un intenso programma di lezioni, svolte in modalità interattiva, incontri, laboratori e momenti di riflessione, la Summer School intende:

•  Offrire un quadro complessivo, a partire dall’approfondimento dei principali paradigmi 120128_Avola_Steni_Zamagni e  approcci  derivanti dall’esperienza soprattutto europea, dello sviluppo economico come ecosistema territoriale
•  Fornire ai partecipanti strumenti concreti e modelli operativi microeconomici,  aziendali, istituzionali e normativi delle politiche di sviluppo, anche attraverso testimonianze ed attività laboratoriali
•  Contribuire a diffondere la cultura dell’Economia Civile sul territorio, promuovendo  forme di impresa reticolari, coinvolgendo amministratori locali, imprenditori, istituti bancari, e tutti quegli stakeholders coinvolti nella produzione del valore sociale.

Il programma della scuola si articolerà in cinque giornate, all’interno delle quali
sono previste lezioni,  momenti di  confronto  e  testimonianza con imprenditori
civili  ed  esponenti  delle  istituzioni locali e del terzo settore, nonché  attività
laboratoriali finalizzate alla realizzazione di progetti di impresa civile.

Sono previsti anche ulteriori momenti di riflessione e approfondimento, nonché momenti  ludici e conviviali, da svolgersi nell’ultima parte del pomeriggio o la sera.

Molti i Docenti coinvolti nel programma: Stefano Zamagni, a Leonardo Becchetti e Francesco Viola, da Luigino Bruni aAlessandra Smerilli, Corrado Vergara e Giuseppe Notarstefano. Previsti laboratori e interventi di Silvia Vacca (Presidente del Consiglio di Amministrazione della SEC).

La Summer School è rivolta principalmente a giovani di età compresa tra i 20 e i 35 anni (studenti  universitari,  neo-laureati,  giovani  imprenditori,  aspiranti
imprenditori, operatori economici).I posti disponibili sono 35, di cui 5 riservati agli studenti che hanno frequentato la passata edizione della Scuola. Al termine della scuola verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Gli  studenti  sono  tenuti  a  partecipare  alle  attività  previste  dal programma per l’intera durata delle attività.


Documento PDFVedi il bando ed il programma completo della Summer School:


Iscrizioni e costi:

Il termine per iscriversi alla scuola è il 31 luglio: inviare il proprio Curriculum Vitae e la  scheda di partecipazione

icon-emailall’email:laboratorio.avola@gmail.com

Alla Scuola si accede mediante valutazione del curriculum e delle informazioni richieste al candidato nella scheda di partecipazione. Verranno prese in considerazione:
–  motivazioni  ad approfondire le tematiche proposte dalla Scuola;
–  propensione ad attuare nel territorio di provenienza i principi propri dell’Economia Civile;
–  eventuale conoscenza dei principi che stanno alla base dell’Economia Civile.

La Segreteria organizzativa provvederà a comunicare ai candidati l’avvenuta ammissione entro il 31 agosto.

La  quota di partecipazione  alla  Scuola a  carico  del  partecipante  è  pari a € 180,00.  La restante  parte necessaria a coprire  tutti  i  costi  di  realizzazione della  Scuola  (circa € 550,00 a partecipante) è sostenuta da borse di studio devolute da partner, donatori, enti ed istituzioni.
L’edizione  2015  della  Scuola  di  AvoLab  vede  Etica  SGR  quale  partner principale.
La quota di iscrizione di € 180,00 comprende:
–   partecipazione a tutte le lezioni, le sessioni ed alle attività laboratoriali;
–   documentazione scientifica dell’evento;
–   tutti i pranzi ed i coffee break;
–   partecipazione  agli  ulteriori  eventi  serali  organizzati  nell’ambito  della scuola;
–   quota di iscrizione all’Associazione Laboratorio di Economia Civile Eremo Avola Antica.

I costi dei pernottamenti e delle cene sono da considerarsi a carico dello
studente.

Segreteria organizzativa:

icon-emailRita Sipala – rita.sipala@bioturismosicilia.com (cell. 3288289453)
Paola Vinciguerra – paola.vinciguerra@tin.it (cell. 3939613725)

Per l’alloggio, la Segreteria organizzativa, su richiesta, potrà fornire ai partecipanti un elenco di strutture convenzionate.

Responsabile relazioni esterne:

icon-emailElisa Furnari – els.furnari@gmail.com (cell. 3392538502)

Comissione scientifica:

Leonardo Becchetti (Università Tor Vergata di Roma e Presidente comitato etico di Etica SGR)
Carlo Borgomeo (Fondazione con il Sud)
Luigino  Bruni  (Università  LUMSA  di  Roma  e  Istituto  Universitario  Sophia-Loppiano)
Alessandra Smerilli (Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» di Roma)
Corrado Vergara (Università degli studi di Palermo)
Francesco Viola (Università degli studi di Palermo)
Stefano Zamagni (Università di Bologna e John Hopkins University – Bologna
Center)

Coordinatore scientifico:

Giuseppe Notarstefano (Università di Palermo)

Coordinamento didattico:

Rosa Albanesi (Università di Messina)
Guglielmo Faldetta (Università “Kore” di Enna)
Olivella Rizza (Università di Catania)

Per maggiori informazioni:

AvoLab vuole distinguersi dai tradizionali osservatori economici per essere un punto di congiuntura in cui prassi economica e teoria trovino una sintesi. L’idea principe è quella di connettere imprese che operano già secondo i principi dell’economia civile con le nuove teorie economiche, che intendono il mercato come un momento della vita sociale e non come ciò che ne determina tutti gli aspetti.

  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti