Breaking news: nuova data per The Economy of Francesco, 21 novembre 2020

marzo01

Breaking news: nuova data per The Economy of Francesco, 21 novembre 2020

Print Friendly

Il Comitato organizzatore di “The Economy of Francesco” ha reso noto che l’evento, d’intesa con il Santo Padre, si terrà il prossimo 21 novembre ad Assisi

fonte: Ufficio Stampa The Economy of Francesco

Il Comitato organizzatore di The Economy of Francesco ha reso noto alle ore 18 di oggi tramite un comunicato stampa che si daranno a breve notizie circostanziate riguardanti la preparazione dell’Evento, che sta procedendo con grande impegno ed entusiasmo e ha suscitato tanto interesse in tutto il mondo, prevedendo la partecipazione di circa 2000 giovani da 115 Paesi.

Per favorire il migliore svolgimento dell’iniziativa, vista la difficoltà oggettiva che in questo momento tanti giovani stanno avendo negli spostamenti a livello internazionale e nazionale, il Santo Padre, di intesa con il comitato, ha fissato al 21 novembre 2020 la nuova data del Suo incontro con i giovani ad Assisi, preceduto dai già previsti giorni di approfondimento.

Il 28 marzo ci si ritroverà nel Salone Papale del Sacro Convento di Assisi per un collegamento Webinar con i giovani dei Paesi partecipanti per proseguire nel cammino con entusiasmo ancora maggiore.

Luigino Bruni, Direttore Scientifico dell’evento, ha dichiarato in un post su Facebook: “Grazie a Papa Francesco per la nuova data di novembre. Arriveremo più preparati. I giovani dal mondo stanno rispondendo con grande senso di responsabilità e il desiderio di impegnarsi ancora di più. Da una ferita potrà nascere una benedizione.

Dobbiamo essere sognatori realisti, e quindi vivere le ansie e le crisi del nostro tempo, e poi fare di tutto perché ‘no one less’ – non uno di meno – non manchi nessuno dei 2000 già selezionati, che si erano già iscritti e acquistati i biglietti aerei. Mi ha colpito non leggere nessun lamento dai giovani per il rinvio ma solo voglia di continuare la corsa.

Abbiamo già fatto 230 eventi Towards Assisi, ne faremo altri trecento in questi otto mesi in più.”

  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Eventi Notizie