Donato Salfi

Tu sei qui:

Ottobre03

Donato Salfi

 E’ nato a Ferrandina il 26.07.1956 e dopo aver conseguito la laurea in psicologia presso la Facoltà di Padova, si è trasferito a Taranto, ritenendo di dover affrontare la sfida di costruire la propria vita e la propria professione in una città del sud, notoriamente povera di possibilità lavorative per i giovani.

Si è poi specializzato in psicoterapia cognitivo- comportamentale. E’ iscritto all’Ordine degli Psicologi della Puglia al n° 267.

Nel 1982, a seguito di pubblico concorso, e stato assunto come psicologo presso la Asl di Taranto, cominciando un lungo impegno per la promozione di una nuova visione e un nuovo servizio per le persone con handicap.

Nel 1985 insieme con altri amici e colleghi ha fondato l’ I.S.A.C. (Istituto di Scienze dell’Apprendimento e del Comportamento) a Taranto, che negli anni successivi ha costituito uno dei riferimenti per la cultura psicologica della città, gestendo diversi corsi quadriennali di formazione post-laurea in terapia cognitivo- comportamentale, corsi biennali per gli insegnanti di sostengo,
seminari e attività formative nel campo della psicologia dell’educazione e psicopedagogia per insegnanti ed educatori.

Ha svolto l’attività di direttore scientifico del gruppo di ricerca ISAC per l’educazione alla prosocialita, in collaborazione con la cattedra di psicologia clinica della Facoltà di psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma, prof. Paolo Meazzini e la cattedra di Psicologia delle relazioni familiari dell’Università Autonoma di Barcellona, prof. Robert Roche Olivar.

Dal 1995 al 2001 collabora con una società d’informatica, Giemme , sia in come formatore psicologo, che come consulente per lo sviluppo di software educativi.

Ha pubblicato diversi articoli nel campo della psicologia dell’handicap e della prosocialità.

Attualmente è responsabile della Unità Operativa del Servzio d’Integrazione Sociale e Lavorativa della A.S.L. TA/1 di Taranto ed è impegnato nella promozione e attuazione del progetto interistituzionale ISOLA di inclusione sociale e lavorativa, nell’ ambito del quale, tra l’ altro, ha preso corpo la compagnia teatrale Vitha.

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Eventi