E’ uscito il “Rapporto Economia di Comunione 2012/2013”

Novembre29

E’ uscito il “Rapporto Economia di Comunione 2012/2013”

Sintesi della vita di un anno Edc

Cover Report 2012-13Anche quest’anno il Rapporto Edc 2012-2013 costituisce un numero speciale del Notiziario Economia di Comunione, una cultura nuova, che raggiunge con questa pubblicazione il n. 38. La scelta è dettata dall’opportunità di veicolare più al largo possibile i dati dell’Economia di Comunione dell’anno. In uscita con il numero unico di dicembre 2013 di Città Nuova, il n.23/24-2013, il Rapporto Edc avrà una tiratura di 46.000 copie che arriveranno a tutti gli abbonati di Città Nuova, più a coloro che in questi anni ne hanno fatto richiesta.

Tutto un anno di Economia di Comunione: i dati e le notizie riportate sul Rapporto Edc vanno da settembre 2012 a settembre 2013. Un rapporto che oltre a fornire in una tabella sintetica i dati relativi agli utili condivisi nell’anno dagli imprenditori Edc, è caratterizzato dalle riflessioni condivise in un recente incontro in Portogallo, sulla strategia da intraprendere da qui all’immediato futuro per rendere più efficace il servizio agli indigenti e alle aziende. Non solo: si parla di nuove aziende frutto del progetto giovani (perchè nate dalle Scuole Edc), di Microcredito davvero a servizio delle persone, dei risultati dello studio sull’impatto dell’Economia di comunione sulla povertà svolto nel 2013, del progetto brasiliano Aproagro, del rapporto con l’Università Sophia, delle sinergie che possono nascere fra i Poli Produttivi e le Associazioni Edc.

A caratterizzare questo rapporto l’introduzione di Alberto Ferrucci sulla vita Edc di quest’anno e le conclusioni di Luigino Bruni sulle prospettive per il futuro. Anche quest’anno non poteva mancare il contributo di una Formy ad hoc.

Il rapporto è disponibile online: vi invitiamo a scaricarlo ed a sfogliarlo. Buona lettura!

Documento PDF Il Rapporto è scaricabile qui

Per Scaricare tutti i rapporti degli anni precedenti

pubblicato su www.edc-online.org

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti