“Gita scolastica” al Polo Lionello: messaggi di speranza

Aprile07

“Gita scolastica” al Polo Lionello: messaggi di speranza

Per 45 ragazzi di Tradate (VA), “Uscita didattica” al Polo Lionello per scoprire che… “Un futuro migliore è possibile“. Questo il pensiero che sembra riecheggiare nei commenti dei circa 45 ragazzi del 2° anno del Liceo Artistico Don Lorenzo Milani – indirizzo Grafica – di Tradate (VA).

Accompagnati da 4 docenti, hanno frequentato nei giorni 31 marzo – 1 aprile un Corso di Formazione Etica al lavoto, di 8 ore sul tema “Educazione al senso del lavoro“, presso il Polo Lionello Bonfanti.  Non solo città d’arte quindi come meta per gli alunni dell’Artistico di Tradate, ma una realtà che gli gli insegnanti hanno ritenuto innovativa e capace di infondere ai ragazzi speranza nel futuro e voglia di “lavoro buono” .

Al centro del lavoro e dei propri progetti professionali futuri può esserci il sogno, la passione, l’attenzione agli altri e ai bisogni del mondo attorno, in una cornice di valori che fa scegliere dove orientare le nostre energie“. Con queste parole Alberto Frassineti, imprenditore che vive ogni giorno l’esperienza dell’Economia di Comunione nel Polo e uno dei docenti della due giorni, ha accolto i giovani alunni, che qui hanno scoperto  un modo nuovo di guardare la propria storia personale e il proprio futuro, un modo carico di speranza.  “Si vede” – diceva una stedentessa – “che voi qui avete uno sguardo diverso… che può cambiare il mondo“.

Quattro formatori – Cecilia Mannucci, Andrea Cruciani, Licia Paglione, e Giovanni Mazzanti- si sono alternati contribuendo a mostrare da angolature diverse questa stessa opportunità.

Contenuti del percorso formativo:

  • Il Senso del Lavoro
  • Il lavoro e la sostenibilità nell’azienda EdC
  • EdC e innovazione tecnologica
  • Il lavoro “felice”. Alcuni spunti a partire da ricerche sul campo.

Due i momenti esterni alle 8 ore formative in classe: uno spettacolo del Gen Verde e un incontro interculturale con i giovani che trascorrono un periodo della propria vita a Loppiano.

A conclusione Eva Gullo, presidente della E. di C. Spa, e Laura Di Francesco, della Agenzia Formativa della stessa società, hanno sottolineato la ricchezza che ciascun giovane può essere per il mondo e la disponibilità da parte del Polo Lionello di essere “laboratorio” anche per loro, per sperimentare se stessi quali imprenditori capaci di guardare con coraggio e speranza al futuro.

Il Polo Lionello Bonfanti ha in serbo altre occasioni formative rivolte al mondo della scuola: anzitutto il corso di Introduzione all’Economia Civile, rivolto a insegnanti di scuola superiore, organizzato dalla SEC-Scuola di Economia Civile, per i giorni 8-9 maggio 2014 e quindi l’opportunità sempre aperta di conoscere l’Economia di Comunione attraverso visite accompagnate da momenti d’aula.

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Corsi Eventi Notizie