Good Vibes, Primo Maggio a Loppiano

aprile17

Good Vibes, Primo Maggio a Loppiano

Print Friendly

Presente anche il Polo Lionello Bonfati

Dal primo meeting giovanile nato quasi per caso, nel 1973, la data del Primo Maggio a Loppiano, cittadella internazionale del Movimento dei Focolari, è diventata un appuntamento fisso per migliaia di giovani provenienti da ogni regione italiana ma anche del mondo. Ogni anno, un evento diverso, ricco di musica, esperienze, azioni, per raccontare storie di accoglienza, dialogo interreligioso, iniziative sociali e ridichiararsi, così, il comune impegno a vivere per portare nel mondo la fraternità, per costruire un mondo più unito.

Quest’anno il titolo dell’evento è “Good Vibes“: oltre l’individualismo generiamo una cultura di fraternità!

La precarietà economica, il diffuso vuoto esistenziale e l’instabilità che ne consegue rischiano di portarci alla deriva, di chiuderci in un individualismo dove, ogni istante, sembra di essere costretti a scegliere continuamente fra l’”io” e il “tu”, fra il “noi” e il “voi”. Con “Good Vibes” letteralmente “buone vibrazioni”, i giovani del Primo Maggio di Loppiano vogliono raccogliere la sfida, contrapponendo all’individualismo, una cultura del “noi”, basata sulla fiducia e costruita in primo luogo, partendo dall’attenzione all’altro, ai suoi bisogni e ai suoi desideri.  Da questa sfida nasce la metafora della “vibrazione”, il leitmotiv dell’edizione 2019 del Primo Maggio Loppiano.

Come ogni vibrazione si propaga partendo da un punto centrale, per poi diffondersi nello spazio attorno, così ogni azione o esperienza nata da un piccolo gesto d’amore, non può lasciare alcuno indifferente, e si diffonde trasformando e riumanizzando i tanti contesti che ci circondano, contrapponendo ad una cultura dell’”avere” quella del “dare”; alla divisione, la cultura della fraternità. “Good Vibes”, il Primo Maggio di Loppiano 2019, vuole portare i partecipanti alla scoperta/riscoperta dell’appartenenza ad unica famiglia, quella umana, dove la diversità non è ostacolo ma ricchezza. “Good Vibes” diventa così una grande esperienza multi-linguaggio che, attraverso storie, performance e musica, racconta l’Italia e il mondo da questo punto di vista, in una cornice speciale, come quello di Loppiano, cittadella internazionale del Movimento dei Focolari, che è testimonianza viva e quotidiana di una convivenza multiculturale fondata sulla vita evangelica.

Il programma prevede durante la mattina, in Auditorium, storie, coreografie, progetti e proposte per andare oltre l’individualismo e generare insieme una cultura di fraternità. Al pomeriggio spazio ai tanti workshop nella Cittadella. Anche Il Polo Lionello Bonfanti sarà presente con due workshop: uno per lo sviluppo di progetti sociali sui territori e l’altro per la realizzazione dei laboratori di consumo responsabile e democrazia economica “IntotheLABel“. In conclusione il Gen Rosso in concerto LIFE tour 2019.

  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Notizie