Inaugurazione “Centro Sportivo Stefano Borgonovo”

Ottobre30

Inaugurazione “Centro Sportivo Stefano Borgonovo”

FunTennisSabato 19 Ottobre 2013 è stato un bel momento di apertura del Polo Lionello per un inaugurazione di un centro sportivo importante per il territorio del Valdarno. Molto interessanti gli interventi, in cui tutti affermavano l’apertura dello sport a 360°, includendo tutti, senza problemi di barriere o limiti fisici. Ringraziamo per aver scelto la nostra struttura per questo convegno, facciamo un grande in bocca al lupo a questa nuova associazione sportiva FunTennis, con la speranza di avere molte altre occasioni per collaborare insieme.

VEDI TUTTE LE FOTO

Riportiamo l’articolo pubblicato su www.funtennis.it

Sabato 19 Ottobre 2013 è stato inaugurato il nuovo Centro Sportivo intitolato a Stefano Borgonovo a Incisa Valdarno, località Mezzule-Barberino Via Leonardo da Vinci 26 B.

E’ stata una giornata molto positiva, che si è svolta in due parti: la prima parte è avvenuta al Polo “Lionello Bonfanti”, località Burchio, dove, dopo il saluto dei sindaci di Incisa e Figline, abbiamo avuto la fortuna di poter assistere a degli interventi molto interessanti; invece la seconda parte è avvenuta al Centro Sportivo, con il taglio del nastro, la benedizione del parroco e un po’ di prova del tennis per tutti e dimostrazione di tennis su sedia a rotelle. Ringraziamo il presentatore Leonardo De Nicola e il vice sindaco Avv. Massimo Bigoni e tutti i relatori: prof. Erasmo Palma, Alessandra Borgonovo, prof. Toschi, Marco Sottani, il sig. Remaschi, la deputato Elisa Simoni, il medico della Fiorentina Dott. Galanti, la presidente della GSC incisa Alejandra Kizelstein, i rappresentanti di “Valdarno in bici” e Judo Incisa.

Ringraziamo di cuore tutti per il grande contributo e per la partecipazione!!!!!!!!!

Riportiamo anche il discorso del Presidente dell’Associazione Fun Tennis

Sono Marco Sottani il presidente dell’associazione FUNTENNIS, una associazione nata con lo scopo di portare le persone ad una corretta e sana pratica sportiva come aiuto e benessere fisico e mentale, dedicato in particolar modo alle persone diversamente abili. Come associazione il nostro scopo è quindi diffondere lo sport come valore, come divertimento e come punto di aggregazione ed integrazione sociale, ed è per questo motivo che il nostro scopo iniziale di favorire lo sport per persone diversamente abili non sarebbe potuto sbocciare se non integrando lo sport per tutti diversamente abili e non ovvero lo Sport a 360 gradi.
Questo Centro sportivo per noi rappresenta un obiettivo raggiunto, ma e’ anche un importante passo avanti per raggiungere obiettivi più importanti ovvero quello di far diventare questo luogo un punto di riferimento e un posto di cui tutta la comunità di incisa e Figline possano essere orgogliosi, dove le nostre idee di integrazione sociale per favorire una sana cultura sociale dove lo sport e’ il collante per socializzare indipendentemente dall’età dal ceto sociale, dalle origini, dalle diversità fisiche o mentali e quant’altro ci differenzia l’un con l’altro. Per questo sono orgoglioso di essere il presidente di una associazione che rappresenta pienamente il mio pensiero, e che al contempo stesso è piena di persone volontarie che dedicano in modo importante il loro tempo per tutte le attività che di volta in volta si rendono necessarie per mantenere viva il sogno di questa associazione.
Vorrei per questo ringraziare in particolar modo i nostri associati che si sono dati tanto da fare in questi mesi per completare i lavori, dove hanno grattato via anni, pulito, verniciato, stuccato, smontato e rimontato tutto o quasi, per tantissime ore dedicate.
Inoltre vorrei ringraziare tante altre persone che hanno contribuito, in modi diversi ma sempre molto importanti, con il loro sostegno e credendo in noi per il raggiungimento di questo risultato.
Il Sindaco di Incisa Valdarno Fabrizio Giovannoni, che per primo ha creduto in noi Il Vicesindaco Massimo Bigoni che ci ha supportati e anche sopportati con tutte le nostre richieste L’architetto Doriano Dori che con la sua pazienza, generosità e con la sua professionalità ha fatto un lavoro stupendo. L’Ing. Badii e il Geometra Marco Margiacchi che hanno seguito i lavori costantemente e fatto tutto al limite del possibile. A breve come tutti sapete ci sarà il comune unico, spero che nel futuro con questa unione si possa continuare magari migliorando ancora la collaborazione e che la futura amministrazione ci possa aiutare a costruire insieme questo sogno in modo che un domani diventi realtà, un centro sportivo all’avanguardia per abbattere le barriere fisiche e mentali per questo sono felice che venga intitolato a Stefano Borgonovo e ringrazio di cuore sua figlia Alessandra per essere qui oggi.

FUN TENNIS Associazione Sportiva Dilettantistica
Località Tracolle 1/A
50063 Incisa in Valdarno (FI)

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti