LoppianoLab 2015. I temi della sesta edizione – LL1/2015

Luglio13

LoppianoLab 2015. I temi della sesta edizione – LL1/2015

LoppianoLab Polo HallEuropa, immigrazione, terrorismo, famiglia, crisi economica, ma anche cultura e sviluppo: di questo si parlerà nel corso della sesta edizione di LoppianoLab, il 25 e 26 settembre prossimi a Loppiano (FI). Gli appuntamenti principali in programma

“Oltre la paura – cultura del dialogo, cittadinanza attiva, economia civile”è il titolo dell’edizione 2015 promossa da Gruppo Editoriale Città Nuova, Istituto Universitario Sophia, Polo Lionello Bonfanti/Economia di Comunione e Centro internazionale di Loppiano.

Perché se in queste ore l’Europa è alle prese con la sfida dell’unità del continente, il mondo sta facendo i conti su più fronti con la paura, nemico subdolo e “liquido”, che prende forme inattese e sconcertanti: il consenso popolare trasversale riscosso dai gruppi terroristici più disparati; la gravissima situazione in Siria e in Libia, i fatti di Parigi, di Copenaghen, di Tunisi; la perdurante crisi economica che stravolge Paesi quali la Grecia e i tassi di disoccupazione crescenti; la corruzione dilagante che investe larghi strati della pubblica amministrazione; la questione del gender che abbatte certezze millenarie sull’uomo e sulla donna, solo per citarne alcune.

Attraverso la formula laboratoriale che contraddistingue l’evento, LoppianoLab raccoglierà interrogativi e problemi, ma anche risorse ed energie, proponendo piste di riflessione e di azione per andare oltre la paura, per continuare a costruire il presente e progettare il futuro.

Gli appuntamenti principali:

  • Il convegno centrale di LoppianoLab (26 settembre ore 15.30), che darà voce alla società civile, alla politica, all’economia e alla cultura.
  • “Un’idea di persona, un’idea di società, un’idea di economia” (25 settembre alle 21,00)nel quale l’Istituto Universitario Sophia in collaborazione con il Gruppo Editoriale Città Nuova offrirà un’occasione di riflessione sull’attualità del pensiero di Antonio Rosmini.
  • La Convention nazionale dell’Economia di Comunione promossa dal Polo Lionello Bonfanti(25-26 settembre) dal titolo “Generare e rigenerare. Imprese, Beni Comuni, Persone”.
  • Sono in programma anche i tradizionali laboratori di Città Nuova su problematiche di grande attualità:
    • 1. Alleanza uomo-donna (e bambino). Tra separazioni, monogenitorialità, uteri in affitto e bambini invisibili.
    • 2. Internet ci rende stupidi o intelligenti?
    • 3.Le periferie esistenziali. Povertà, emarginazione, infanzia disagiata.
    • 4. Dialogo con i musulmani. Utopia o realtà al tempo dell’ISIS e del terrorismo?

CINQUE ANNI DI LOPPIANOLAB IN CIFRE

  • Oltre 15.000 tra visitatori e partecipanti da tutte le regioni italiane
  • Oltre 200 il totale delle attività economiche presenti all’Expò nelle edizioni passate
  • Oltre 200 le aziende in Italia legate al progetto dell’Economia di Comunione

PERSONALITÀ / EDIZIONE 2014

Sono intervenuti nell’edizione 2014 Matteo Renzi, Presidente del Consiglio italiano, on. Anna Ascani, on. Elena Centemero, il filosofo Umberto Galimberti, il regista Pupi Avati, il teologo Piero Coda,Marco Tarquinio, direttore del quotidiano Avvenire, Francesco Gaeta, vicedirettore Famiglia Cristiana, l’economista Luigino Bruni, il giornalista RAI Gianni Bianco.

38 patrocini di Comuni, Province e Regioni Italiane nell’Edizione 2014

Come da tradizione, saranno le diverse anime del Paese – cittadini, mondo politico, economico e culturale – a darsi appuntamento per riflettere, progettare e agire sulle grandi sfide dell’attualità.

di Elena Cardinali

Documento PDF LL2015_1


Notizie e possibilità di prenotarsi sui siti dei 4 enti promotori:

icon-www www.cittanuova.it

icon-www www.pololionellobonfanti.it

icon-www www.loppiano.it

icon-www www.iu-sophia.org

icon-www blog di LoppianoLab: www.loppianolab.blogspot.it

icon-www Scheda di prenotazione: www.schedaprenotazione.it/ll.asp


Previsti alloggi economici per giovani e famiglie.
Informazioni allo 055.9051102.

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti