“Un seminario tra mondo vegetale e impresa”

Dicembre02

“Un seminario tra mondo vegetale e impresa”

Si è da poco concluso il seminario “Sorella Pianta. Quali ispirazioni dal mondo vegetale per il futuro del capitalismo e dell’impresa?” organizzato dalla SEC-Scuola di Economia Civile, svoltosi il 30 novembre 2016 presso il Polo Lionello, vedendo la partecipazione di circa 60 persone.
Un seminario che ha messo in dialogo due mondi che apparentemente non avrebbero nulla da dirsi, quello delle piante e quello dell’impresa, della neurobiologia e dell’economia, e che invece possono “contaminarsi” fino a fornire spunti per immaginare forme d’impresa e addirittura modelli economici innovativi, capaci di non fuggire di fronte alle sfide, ma di restare radicati al proprio territorio e da questa radice ricominciare.
Le piante, ha sottolineato il prof. Stefano Mancuso, possiedono delle caratteristiche che le rendono capaci di risolvere i problemi, diversamente dagli animali che, di fronte ad essi si spostano, fuggono. Questo perchè sono organizzate in modo da coinvolgere tutte le loro parti e in questo modo hanno maggiori risorse per vivere, diversamente da come avviene nell’organizzazione degli animali che possiedono organi specializzati e, se vengono colpiti in uno di essi, possono non sopravvivere.

Tali spunti suggeriscono qualcosa al mondo delle imprese, ha evidenziato Luigino Bruni, cioè l’idea che si debba guardare con interesse a modelli d’impresa organizzati in modo più simile a come si organizza il mondo vegetale, ad esempio le cooperative, in cui ogni socio ha in sè la capacità di rigenerare l’organizzazione.
Il dialogo ha stimolato ampia riflessione nei partecipanti. Non mancheranno prossime occasioni di approfondimento.

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Notizie