Novo Modo 17/10/14 – “LA NUOVA ECONOMIA”

ottobre13

Novo Modo 17/10/14 – “LA NUOVA ECONOMIA”

Print Friendly

Nella prima giornata di Novo Modo, dal 17 al 19 ottobre,  a Firenze, S. Apollonia – Via San Gallo 25/A, durante la tavola rotonda dal titolo “Confronto tra pratiche imprenditoriali e proposte operative per il sostegno della Nuova Economia” interverranno nell’ambito dell’Economia di Comunione:

Eva Gullo (Presidente E. di C. Spa – Polo Lionello Bonfanti), Franco Caradonna (Consigliere E. di C. Spa e imprenditore Unitrat) e Alberto Frassineti (socio fondatore e Consigliere delegato Scuola di Economia Civile)

 

logo-novomodo-931Cos’è Novo Modo? “Un Novo Modo di costruire un altro mondo – Nuove sfide e un mondo in continua e rapida evoluzione ci impongono di saper cogliere le novità e la capacità progettuale di tante esperienze e pensieri capaci di disegnare un futuro di equità e giustizia. Non basta riflettere sui nostri consumi, dobbiamo interrogarci sui modelli di produzione, su quali beni e servizi siano necessari nel prossimo futuro, su quali forme di economia, di politica, di società, vogliamo provare a costruire con il nostro agire quotidiano. Questo e molto altro sarà Novo Modo… Vi invitiamo a segnarvi le date di Novo Modo, presto vi aggiorneremo sui contenuti, i protagonisti, le modalità di partecipazione.”

icon-wwwPer registrarsi all’evento cliccare qui

Documento PDF Programma dettagliato NovoModo 2014

pubblicato su www.novomodo.org

In particolare:

Confronto tra pratiche imprenditoriali e proposte operative per il sostegno della Nuova Economia

a cura del Laboratorio Nazionale di Nuova Economia

Il Laboratorio Nazionale di Nuova Economia nasce nel 2012 anni con l’obiettivo di ricercare gli elementi comuni – sul piano dei valori e delle pratiche – tra le esperienze di economia che si propongono come alternative all’attuale modello.
Il Laboratorio incontrata e unisce esperienze che cercano di coniugare l’economia, la finanza e il fare impresa con la dimensione comunitaria, la relazione, la legalità, la reciprocità, l’evoluzione, l’etica, superando la dicotomia tra un approccio profit e uno non profit, tra gratuità e attività professionale, tra valore economico e valore sociale
Durante il laboratorio del 17 ottobre saranno presentate le proposta della rete / Laboratorio Nuova Economia e attraverso un lavoro collettivo saranno individuate le azioni prioritarie da attivare per sostenere la Nuova Economia attraverso l’ascolto della voce degli imprenditori al fine di costruire un piano di azioni prioritario per la Nuova Economia.
Il laboratorio si compone di due sessioni, quella pubblica la mattina, mentre quella del pomeriggio si svolgerà in gruppi di lavoro e su iscrizione.

Apre il lavori la Ministra per gli Affari Regionali Maria Carmela Lanzetta
Presentazione del Laboratorio Nazionale di Nuova Economia, a cura di Francesco Peraro, Banca Etica

Programma della mattina
– tavola rotonda con 5 imprenditori di Nuova economia per un confronto su quali i punti di forza e debolezze, minacce e opportunità nel loro fare imprese di Nuova Economia; quali possono essere le azioni prioritarie da attivare; la necessità di attivare/rafforzare la rete per sviluppare tale azioni.

Intervengono gli

  • Alessandro Colombini, Az. Agricola Bio Colombini (ortaggi, alimentari);
  • Bruno Torresan, Almaca Bio (detersivi);
  • Franco Caradonna, Unitrat (metallurgia);
  • Eva Gullo, E.di C. spa (immobiliare di gestione);
  • Andrea Ceccarelli , Emporio Altraeconomia – Coop. Sociale Gerico (negozio al minuto)
  • a fine mattinata sarà presentata la proposta dei Laboratori Territoriali e il lancio dei lavori del pomeriggio.
  • Modera il tavolo Elisabetta Tramonto, Mensile Valori
  • Conclusioni a cura di Alberto Frassineti – Economia di Comunione

Per informazioni e modalità di iscrizione scrivere a areasocioculturale@bancaetica.com

Il Laboratorio Nazionale traccia un filo rosso tra tutte quelle esperienze che stanno facendo crescere una nuova economia in Italia.

Il Laboratorio Nazionale di Nuova economia, composto da:
AICCON, ARCADIA UNIVERSITY, ARCI nazionali e locali, BANCA POPOLARE ETICA,
FONDAZIONE CULTURALE RESPONSABILITA’ ETICA, CNCA, POLO LIONELLO BONFANTI,
FEDERBIO, S.E.C. Scuola Economia Civile, SOLIDARIUS ITALIA, Associazione REES MARCHE

Documento PDF Invito Novo modo laboratorio nuova economia 2014.10.17

  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti