Polo Lionello: ritrovarsi a casa

Febbraio18

Polo Lionello: ritrovarsi a casa

Pubblicato su www.edc-online.org/it, 18.02.2014

Dalla Spagna, Ana, Nacho e Javier Alonso vengono a conoscere il Polo

140218 Loppiano la Miniera ridAna, moglie di José (Pepe) Alonso, imprenditore Edc spagnolo deceduto nel maggio scorso, accompagnata dai suoi due figli Nacho e Javier sono stati oggi pomeriggio in visita al Polo Lionello. Ad accoglierli, in un momento veramente speciale presso il Bar delle Terre di Loppiano, alcuni imprenditori del Polo.

Ana si trovava in visita a Loppiano con i suoi figli ed aveva espresso il desiderio di conoscere il Polo, come avrebbe fatto suo marito Pepe se fosse stato con lei. E’ stata immediata da parte degli abitanti del Polo la proposta di trovarsi per prendere un caffè e una torta insieme per fare un momento di festa insieme a loro, per dar loro il “benvenuti a casa”.

Abbiamo condiviso esperienze di vita reciproche ed anche i nuovi sviluppi dell’azienda La Miniera, -ci raccontaAlberto Frassineti- scoprendo anche la determinazione con cui Pepe l’aveva fatta nascere insieme alla sua socia, Elena Bravo.” E continua: “Ana e Nacho ci hanno detto che sono rimasti colpiti da quello che hanno visto al polo, dai suoi sviluppi. Abbiamo provato una grande gioia nel sentirci tutti “famiglia dell’ Economia di Comunione“.

A Pasqua e’ attesa al Polo la visita di Elena Bravo, socia di Pepe e così la storia continuera’.

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Notizie