Quando la comunione dà forza e speranza

Luglio24

Quando la comunione dà forza e speranza

Si è svolto nell’ultimo week end di giugno l’incontro degli imprenditori Edc  di Emilia Romagna e Marche al Polo Lionello

di Giovanni Mazzanti

130629-30 Loppiano  11 ridA partecipare una ventina di imprenditori il sabato, (diventati 26 la domenica) da Piacenza, Modena, Bologna, Macerata e paesi limitrofi, Ancona e Ascoli (appartenenti al consorzio “il Picchio”). Diversi i settori rappresentati: agricoltura, prodotti alimentari biologici, edilizia, informatica, servizi alle aziende e  alla persona.

Alcuni imprenditori visitavano il Polo Lionello per la prima volta. Il sabato pomeriggio è stato dedicato alla conoscenza reciproca e all’aggiornamento sul mondo Edc, con la presentazione e la visita del Polo Lionello, la presentazione di AIPEC e dei prossimi eventi LoppianoLabWorkshop-School per giovani e inaugurazione della 130629-30 Loppiano  03 ridScuola di Economia Civile (SEC).

Alla sera cena insieme al bar del Polo, tutti in un’unica tavola. Abbiamo avuto la possibilità di conoscerci personalmente e professionalmente, soprattutto donandoci idee, esperienze, difficoltà anche pesanti, in questo momento di crisi economica “epocale”, in cui tante certezze (umane e professionali), sono state spazzate via da uno “tsunami” di cui si fa fatica a vedere la fine.

La domenica il dialogo è continuato, con approfondimenti sulla identità dell’imprenditore ed in particolare dell’imprenditore EdC e con la riflessione su alcuni punti delle “linee per condurre 130629-30 Loppiano  05 ridun’impresa edc”. In particolare è emersa l’importanza della comunione e il rispetto della legalità e della correttezza nei rapporti commerciali: la coerenza a questi principi è veramente distintiva del progetto e fondamentale per sperare di cambiare l’economia.

Per tutti sono stati giorni importanti: alcuni dicevano che la condivisione e la comunione avevano dato loro forza e speranza in un momento della loro vita particolarmente difficile. In questo clima si è scoperto il valore che i momenti di crisi possono rivestire per l’esperienza umana e professionale di ciascuno, per le opportunità di cambiamento e di crescita che essi offrono, che si scoprono soprattutto nella relazione e nella condivisione  delle esperienze. Valeria Di Filippo, giovane scrittrice da Ancona, ha riportato nel suo blog una testimonianza molto viva ed apprezzata di questi due giorni che siamo felici di riportare su queste pagine.

Ci siamo lasciati con la volontà di tenerci in contatto e di fare ogni sforzo per migliorare concretamente la comunicazione: il fare rete è fondamentale per valorizzare al meglio le risorse di ciascuno. LoppianoLab è il prossimo appuntamento, ma speriamo che sia solo l’inizio di un nuovo cammino del progetto Edc per una nuova economia piu’ solidale e a misura di “persona”.

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti