Tante scuole al polo

Tu sei qui:

Aprile26

Tante scuole al polo

aprile 2013

 

‘LOPPIANO: UN LUOGO DOVE LA CONDIVISIONE NON E’ IPOCRISIA, E’ REALTA’

così hanno voluto iniziare l’articolo scritto per il giornale della scuola, gli allievi del corso di Commercio Estero del CIOFS di Vittorio Veneto che il 22 marzo ci hanno fatto visita accompagnati dalla dirigente, Suor Raffaella e dal docente di Marketing, Stefano Sessolo.

E continuano: ‘Quella mattina non sapevamo che cosa avremmo visto… siamo stati accolti dalla Presidente del Polo dott.ssa Eva Gullo, che ci ha spiegato i principi cardine su cui si fonda tale polo imprenditoriale, e che ci ha trasmesso tutta la forza, l’entusiasmo e la positività che sono parte integrante e linfa vitale di questa struttura.’ …’Visitando il polo, ascoltando i protagonisti, vedendo con i nostri occhi le varie attività presenti, abbiamo avuto la sensazione di trovarci in un mondo che non fosse il nostro, di essere proiettati in una realtà che non fosse la nostra, perché era tutto troppo bello per essere vero. Questo è stato lo stato d’animo predominante in tutti noi: incredulità di fronte a tanta solidarietà e di fronte alla totale assenza di avidità, ipocrisia ed egoismo, tre tristi protagonisti dei nostri tempi. ……

.. Indubbiamente il viaggio di ritorno è stato diverso rispetto a quello dell’andata: la nostra testa era affollata da mille pensieri e mille riflessioni. Una su tutte: esiste davvero quello che ho visto? E’ davvero possibile un mondo in cui il motore trainante non sia il vile denaro, ma la cultura del dare? Davvero si riesce a vivere tutti in pace e serenamente, pur avendo culture, mentalità, idee diverse?

La risposta è sì: tutto ciò esiste, lo abbiamo appena visto e toccato con mano a Loppiano. Dobbiamo solo rendercene conto fino in fondo, metabolizzare completamente questi significati, sentirli nostri, per farli diventare parte integrante della nostra vita quotidiana.

Non sarà facile, ma ci dobbiamo provare. C’è chi lo ha fatto prima di noi, c’è chi ha creduto in tutto questo prima di noi. Abbiamo il diritto e il dovere di credere che un mondo migliore sia possibile, anche e soprattutto quanto tutto ci rema contro. Solo così riusciremo a vivere davvero e solo così riusciremo a far vivere i nostri sogni, in un modo più equo e più giusto.’

Non ci sembra ci sia nulla da aggiungere alle parole degli studenti se non la coscienza che si rinnova ad ogni visita, dell’importanza del Polo per la diffusione della CULTURA DEL DARE, che attraverso le visite di tante scuole, arriva a un numero sempre crescente di giovani assetati di fraternità!

 

Ma anche…

65 ragazzi del biennio del Liceo Scientifico di Montepulciano, in occasione dell’ormai consueto Campus di cittadinanza planetaria, curato dall’A.M.U. – Associazione Azione per un Mondo Unito – onlus, hanno visitato a marzo scorso il Polo Lionello Bonfanti. Loro obiettivo era conoscere dal vivo aziende che si impegnano per costruire un’economia più equa e fraterna, aderendo alla proposta dell’Economia di Comunione: esperienza economica che coinvolge ormai quasi 800 aziende nel mondo e che propone di mettere in comune i propri utili per sostenere progetti di sviluppo nei paesi poveri.

Importante la testimonianza di un imprenditore che ha lasciato nei giovani e nei loro insegnanti la speranza che sia davvero possibile un mondo in cui tutti, condividendo i propri beni, si trovino più fratelli.

Vedi le foto

Scuola superiore del 22/03/2013

Scuola Focolarini del 10/04/2013

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti

CATEGORIE Eventi al Polo