Tracciati: collana libri Centro Studi Alfredo Merlini

maggio10

Tracciati: collana libri Centro Studi Alfredo Merlini

Print Friendly

Tracciati

È una nuova collana che traccia la cornice su cui si muove la produzione di saggi, studi e approfondimenti del Centro Studi “Alfredo Merlini” della Confederazione delle Misericordie d’Italia e Polo Lionello Bonfanti.

Una collana fortemente voluta da queste organizzazioni convinte entrambe che solo “cristallizzando” concetti, riflessioni, orizzonti condivisi si può dare un contributo alla crescita e allo sviluppo non solo del fare delle organizzazioni del Terzo Settore, ma anche e soprattutto dell’essere.

La produzione di Tracciati vuole essere in questo senso un pungolo permanente a quel mondo che quotidianamente opera nei servizi, nelle variegate realtà educative, sociali, ambientali, culturali e soprattutto nelle comunità.

Lo stile narrativo della collana, adatto ad una lettura di tipo divulgativo, vuole aprire ad ambiti di riflessione multidisciplinare, in termini di idee, dati e spunti operativi, particolarmente importanti quali:

  • concetti innovativi e riflessioni originali riguardanti il senso dell’agire, volontario e non, attento al bene comune e alle sue componenti;
  • analisi dei caratteri essenziali che il volontariato assume nella realtà sociale;
  • approfondimento delle dinamiche di trasformazione che attraversano il Terzo Settore e che implicano una riflessione sugli orizzonti e sugli sviluppi futuri del fenomeno, in rapporto al mercato e al pubblico.

Il primo libro in uscita in maggio 2017 ha come titolo La felicità è troppo poco. Note a margine del nostro capitalismo a firma di Luigino Bruni, docente di economia presso la LUMSA e da anni studioso della prospettiva economica “civile”.

  • Scritto da Redazione
  • 1 Tags
  • 0 Commenti