www.comune.caserta.it su LoppianoLab 2013

Luglio26

www.comune.caserta.it su LoppianoLab 2013

pubblicato su www.comune.caserta.it

Meeting Legalità, dal 29 luglio al 2 agosto a Caserta. Guarda lo SPOT in anteprima

Oggi, venerdì 26 luglio, alle ore 11.00, la Sala Giunta del Palazzo di Città ha ospitato la presentazione del “Meeting Legalità – Protagonisti della nostra terra”, che si svolgerà a Caserta dal 29 luglio al 2 agosto 2013.
Con il sindaco Pio Del Gaudio sono intervenuti quattro giovani in rappresentanza dei gruppi di Napoli, Catania e Milano appartenenti ai “Giovani per un Mondo Unito – Y4UW” promotori dell’appuntamento (Valentina Cimmino, Roberta Formisano, Valeria Lo Bello e Antonio Pone); Luca Palmieri, presidente dell’“Associazione per un Mondo Unito – Giovani di Puglia, Molise, Campania e Basilicata” e Gianni Solino, referente provinciale dell’associazione “Libera” di Caserta.

 

Guarda in anteprima lo spot della manifestazione

IL COMUNICATO STAMPA

Con una conferenza stampa presso la Sala Consiliare del Comune di Caserta si è aperto il Meeting “LEGALITA’ – Protagonisti della nostra terra”.
«Siamo collegati idealmente con i due milioni di giovani a Rio per la GMG, ma impegnati a dare il proprio contributo in quelle “periferie dell’esistenza” che sono le ferite dei nostri territori». Aprono così l’incontro con la stampa Francesca Santoro di Milano e Antonio Pone di Napoli, che a nome di tutti gli altri Giovani per un Mondo Unito raccontano obiettivi e programma dell’evento che promuovono a Caserta dal 29 luglio al 2 agosto.
Prende la parola tra i relatori il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio. “Non è più tempo di parlare ai giovani, ma di ascoltare e parlare con loro, di raccogliere la loro determinazione e impegno al cambiamento”. E ancora: «Invito per questo tutti gli amministratori, assessori e consiglieri, a prendere parte ai forum che comporranno il programma del Meeting. Dobbiamo esserci. Sono temi che trattiamo nei nostri consigli comunali e sui quali i giovani, come stiamo ascoltando, hanno molto da dirci». Poi propone ai giovani di interloquire con la cittadinanza in questi giorni di festa patronale: «Mettevi nei punti chiavi della città, raccontate, tutti devono sapere. Vorrei che in questi giorni a Caserta riecheggino ovunque i contenuti del Meeting».
Nel suo intervento, Francesco della Corte, responsabile di Fareambiente, ha sottolineato una componente più volte constatata nella preparazione del meeting: “l’entusiasmo di questi giovani di fare le cose insieme”. E ha voluto ringraziarli perché “con questo evento Caserta può riscattarsi ed essere ricordata non come terra del degrado ma come luogo di ricchezze culturali e artistiche, amante della legalità e della giustizia”.
Determinazione, volontà di fare, passione. Così sono stati definiti i giovani di tutta Italia che hanno sognato e preparato questo evento dal respiro legale collettivo. «Non è un evento come tanti, come le numerose “giornate della legalità” che restano mere celebrazioni», ha voluto precisare Gianni Solino, referente dell’Associazione Libera-Caserta. «Questo Meeting ha un prima e un dopo, una prospettiva. Ha alla base una responsabilità e un impegno quotidiano».
E si è fatto un cenno alle prospettive future del Meeting. Durante la quattro giorni, raccogliendo il frutto del dialogo e del confronto, verrà composto il Manifesto dell’evento, con un ulteriore appuntamento a Loppiano, vicino Firenze, per l’edizione 2013 di LoppianoLab, 20-22 settembre prossimi, dal titolo “Custodire l’Italia, generare insieme il futuro”.

Per info: http://www.loppiano.it/loppianolab/C/loppianolab-1820466LTO6671040005/
data: ven 26 lug

Print Friendly, PDF & Email
  • Scritto da Aurelia
  • 1 Tags
  • 0 Commenti